+39 349 18 02 512
Si riceve su appuntamento
info@annalisabertuzzi.it
Relazione di coppia

La relazione di coppia si modifica nel corso del tempo: il modo di cui i partner si rapportano l’uno all’altro può cambiare notevolmente a seconda della fase di vita che la coppia sta attraversando.

L’amore maturo è unione a condizione di preservare la propria integrità, la propria individualità.

Erich Fromm

Sia cambiamenti che fanno parte il ciclo evolutivo della relazione (innamoramento, formazione della coppia, nascita di un figlio,  etc.) che eventi di vita stressanti (perdita del lavoro, pensionamento, malattie, lutti) possono avere un effetto destabilizzante sulla relazione di coppia.

Star bene in coppia rappresenta l’obiettivo di chi aspira a rendere più soddisfacente la propria relazione ed è disposto a mettersi in gioco in prima persona dando il proprio attivo contributo al buon funzionamento delle dinamiche di coppia.

A chi si rivolge?

Un percorso di consapevolezza sulle dinamiche di coppia può avvenire:

👉 A livello individuale, se si desidera lavorare sul proprio modo di vivere la relazione di coppia nell’ambito della propria psicoterapia personale;

👉 A livello di coppia, se i partner scelgono di intraprendere una psicoterapia di coppia per individuare le difficoltà nella modalità di interazione presenti e apprendere modi più efficaci di relazionarsi a sé e all’altro, promuovendo il cambiamento per il benessere di entrambi.

La durata di una psicoterapia di coppia è ampiamente variabile e dipende sia dalle problematiche specifiche individuali e di coppia che dal numero di conflitti esperiti da una determinata coppia. Leggi anche: Psicoterapia Individuale e di coppia

Quali sono gli obiettivi?

Attraverso il lavoro sulle dinamiche di coppia è possibile:

  1. Promuovere  la capacità di comunicare in modo efficace;
  2. Apprendere come risolvere i problemi;
  3. Acquisire una maggiore consapevolezza del modo in cui gli schemi mentali, gli atteggiamenti e le modalità soggettive di pensiero influiscono sulle proprie emozioni e sul proprio comportamento;
  4. Realizzare cambiamenti nelle convinzioni e nelle aspettative qualora esse si rivelino controproducenti e poco funzionali al benessere della coppia;
  5. Acquisire e mantenere una maggiore conoscenza delle proprie emozioni  e di quelle del/della partner.

Ti potrebbe interessare anche:

error: