+39 349 18 02 512
Lun-Ven: 10 -21 Sab: 10-13
info@annalisabertuzzi.it
Terapia individuale

La terapia individuale si svolge sotto forma di colloqui della durata di un’ora, che avvengono presso il mio studio oppure on line; gli incontri hanno, generalmente, cadenza settimanale.  È essenziale che i colloqui avvengano con regolarità, perché la costanza e la continuità sono elementi fondamentali per la buona riuscita di un percorso terapeutico.

Il primo colloquio ci serve per conoscerci  e per capire quali sono le tue aspettative rispetto alla terapia e in che modo posso esserti d’aiuto; definiremo insieme i tempi e gli obiettivi del nostro percorso. Il  mio lavoro  come tua terapeuta non consiste nel capire delle cose di te per poi insegnartele, ma nell’insegnarti come comprendere meglio te stesso.

Nei colloqui utilizzo un approccio terapeutico integrato:  seleziono i modelli teorici più adatti alla comprensione delle tue problematiche e le conseguenti tecniche di intervento per strutturare un piano di trattamento tagliato su misura rispetto alle tue esigenze.

Ti guido in un cammino di conoscenza, verso il raggiungimento di un maggiore benessere, in un processo a cui entrambi diamo il nostro contributo. Il risultato di questo processo è l’acquisizione di consapevolezza, il fine ultimo del percorso terapeutico, che ti mette condizione di superare le difficoltà che ti hanno portato in terapia e di imparare come affrontare i problemi ogni volta che si presentano.

La relazione terapeutica  ti offre la possibilità di aprirti  e di esprimerti liberamente, senza la paura del giudizio: la terapia è un momento e uno spazio che dedichi unicamente a te stesso e in cui puoi parlare senza vergogna e senza il timore di non essere accettato. Come terapeuta sono tenuta al segreto professionale; tutto ciò che mi dici rimane strettamente riservato.

È necessario che entrambi collaboriamo al raggiungimento del tuo benessere, creando quella che si chiama un’alleanza terapeutica: un rapporto di fiducia, originato dalla collaborazione, dall’impegno reciproco e dall’accordo sugli obiettivi del trattamento. L’alleanza viene definita in modo variabile lungo il corso del trattamento, in modo da soddisfare i tuoi bisogni in quella determinata fase del percorso.

L’efficacia di un percorso terapeutico dipende dalla nostra capacità di collaborare al raggiungimento di obiettivi condivisi; quello tra terapeuta e paziente è un lavoro di squadra.

.